Skip to main content

Il tuo carrello:

Close Cart

Siete appassionati di geografia? Amate viaggiare? Perché non utilizzare la carta da parati con mappamondo all’interno dei vostri spazi? Ecco tutti i consigli utili. 

Per chi adora il mondo e ama scoprire terre lontane, la tappezzeria con mappamondo è davvero un’ottima soluzione per vestire le proprie pareti di casa. Un pezzo di design che conferisce agli spazi stile ed eleganza grazie alla sua estrema raffinatezza e creatività.

Carta da parati gea Immagine ambientata

Ma come applicare la carta da parati mappamondo? Leggete l’articolo e lasciatevi ispirare.

 

CARTA DA PARATI MAPPAMONDO: consigli pratici 

 Dall’Antartico ai mari del Sud, sono davvero tantissime le carte da parati mappamondo in commercio. che possono essere utilizzate all’interno dei proprio ambienti.

Per chi passa il maggior tempo possibile viaggiando e ama scoprire tutte le bellezze del mondo, la tappezzeria con raffigurazioni geografiche diventa la soluzione perfetta per vestire le proprie pareti di casa.

 

 

Infatti, permette di viaggiare con l’immaginazione e ricordare, magari, dei viaggi fatti con la persona cara. Una decorazione non solo bella esteticamente ma anche un accessorio che vi permette di ricordare dei momenti felici. 

 

La carta da parati con le mappe può essere inserita in qualsiasi tipologia di ambiente. Infatti, grazie alla sua immensa e facile adattabilità, veste le pareti di ogni stanza. 

 Gli spazi che si prestano più facilmente ad essere arredi con la tappezzeria sono: 

  • il soggiorno; 
  • la cameretta; 
  • la camera dei ragazzi; 
  • lo studio.

In questo modo, scoprire luoghi lontani risulta più divertente, interattivo e stimolante, soprattutto per i bambini. 

 

Gea carta da parati posa in zona living

 

La carta da parati mappamondo può essere di vari stili. Infatti, è possibile avere: 

  • una carta da parati con mappamondo classica, che illustra fedelmente il planisfero, non solo geografico ma anche geopolitico; 
  • una tappezzeria in cui è riportata, con colori accesi e definiti, solo la geografia politica; 
  • carte con cartine geografiche che ricordano le versioni classiche presenti all’interno dei libri di scuola; 
  • carte con planisfero vintage con il tipico sapore dei tempi passati; 
  • mappe stilizzate e moderne.

 

Inoltre, sono tante le possibilità di realizzazioni del mappamondo. Infatti, è una delle poche carte più facile da personalizzare e rendere dinamica, grazie proprio ai vari pattern che possono essere utilizzati per il disegno.

Infatti, in base alle varie esigenze dei clienti, le aziende sono in grado di produrre le carte da parati con mappamondo con le più svariate illustrazioni.

 

 Tra i pattern più utilizzati vi sono:

  • i nomi di ogni singolo paese, stato e città; 
  • mappamondo realizzato con le varie tipologie di foglie; 
  • i monumenti più famosi; 
  • mattoncini; 
  • animaletti; 
  • planisfero con schizzi di colore; 
  • gli strumenti musicali; 
  • sagome di persone illustri;
  • e tantissime altre idee.

 

Anche per una casa dallo stile industrial o etnica, la carta da parati con planisfero, si inserisce alla perfezione. Infatti, questa varietà di tappezzeria, può essere utilizzata per arredare, con gusto, diverse tipologie di contesti, dai più moderni ai più classici. Basta, quindi, individuare il design del vostro spazio e scegliere la carta da parati con mappamondo che più si abbina. 

 Quindi: 

  • per una casa in perfetto stile coloniale, è preferibile scegliere una tappezzeria con i toni del legno, come wengè e ciliegio; 
  • per un ambiente classico, ideali sono le mappe d’epoca; 
  • per chi preferisce uno stile industrial, potete preferire dei pattern con colori che virano verso i toni del grigio; 
  • per stanze allegre e sbarazzine, optate per una mappa geografica con disegni ironici dai colori sgargianti;
  • per ambienti essenziali e sofisticati l’ideale è una carta da parati del mondo in bianco e nero.

 

Da tenere sempre in considerazione il colore da utilizzare. Infatti, è meglio optare per: 

  • sfondo scuro per arredare grandi ambienti e pareti; 
  • sfondo chiaro per camere più piccole e per carte da parati in cui le illustrazioni hanno colori forti. 

Infatti, le pareti vengono decorate con una creatività unica, in grado di attirare l’attenzione e, perché no, ispirare anche nuovi viaggi.  Ed inoltre, rispecchiano, così, anche la vostra incredibile passione di viaggiare  

Un’idea molto carina ed estrosa è quella di decorare, con foto istantanee scattate durante le varie tappe, la carta da parati con mappamondo al ritorno da un viaggio. E magari, anno dopo anno, viaggio dopo viaggio, la carta sarà personalizzata sempre di più con ricordi meravigliosi. In questo modo, l’ambiente assume un calore tutto nuovo. 

carta da parati gea colore grigio

Carta da parati gea color tortora

Carta da parati Gea Colore blu 

CARTA DA PARATI CON MAPPAMONDO: ecco perché sceglierla 

Decidere di applicare all’interno dei propri spazi una carta da parati con mappamondo è un’idea molto bella e creativa. Questo perché, si ha la possibilità di partire alla scoperta di terre e luoghi lontani stando semplicemente fermi ad ammirare le illustrazioni rappresentate. 

Infatti, con la tappezzeria mappamondo potete dare una ventata di avventura tra le mura di casa, grazie alla creatività degli illustratori che prendono ispirazione dall’arte e dalle cose che li circonda. Oltre che, dalle varie richieste che possono essere fatte dai clienti. 

La carta può essere applicata su una parete anonima e cambiare radicalmente l’aspetto di una stanza. Infatti, questa tipologia di tappezzeria può essere applicata sia zona living che nello studio scegliendo, in base proprio all’ambiente, la finitura più adatta. 

Quindi, applichiamo la carta da parati con mappamondo: 

  • nella cameretta dei bambini, per invogliarli ad imparare, con creatività, la geografia; 
  • nella camera dei ragazzi, per spronarli a viaggiare e a conoscere mete nuove; 
  • nella stanza da letto e nel living, per viaggiare con la mente e sognare le prossime mete; 
  • in una agenzia viaggio, per attirare nuovi clienti e mostrare tutti i tour disponibili.