fbpx

Amate le mongolfiere? Pensate siano degli oggetti che facciano sognare ad occhi aperti? Perché non inserirle anche in casa come elemento decorativo? Leggete l’articolo e scoprite come arredare con la carta da parati con mongolfiere.

A differenza di quanto si dice, le bellissime mongolfiere non sono solo adatte alla cameretta dei bambini ma possono essere utilizzate per arredare l’intero appartamento. Infatti, grazie alla carta da parati con mongolfiera è possibile vestire le pareti del salotto e di molte altre stanze della casa donando, così, un’atmosfera magica e sognante.

Ecco alcuni consigli da cui trarre ispirazione su come arredare con la carta da parati con mongolfiere.

CARTA DA PARATI CON MONGOLFIERE: le idee da copiare

Arredare la propria casa con la carta da parati con le mongolfiere è una delle cose più belle da fare se abbiamo un animo sognante e romantico.

Infatti, le mongolfiere conferiscono all’ambiente quella sensazione di libertà data proprio dalla loro natura di essere un mezzo di locomozione che vibra nell’aria.

Impossibile non immaginare di volare all’interno del cestello in vimini. Ed è proprio questa la sensazione che spinge molte persone a richiedere agli interior designer di arredare la casa con la carta da parati mongolfiere.

Tante, infatti, sono le proposte delle aziende produttrice di tappezzeria che soddisfano i gusti e le richieste di molti clienti.

Tra le più richieste ci sono le carte da parati con mongolfiere in chiave vintage che conferiscono un’atmosfera cosmopolita e che ricorda le case dei grandi viaggiatori del primo novecento, che amano sfoggiare sulle proprie pareti le mappe dei loro viaggi. Questa tipologia è utile per arredare con gusto e raffinatezza:

  • living;
  • spazi open space;
  • camere da letto.

Quindi, non solo camerette dei bambini o nursery, ma anche ambienti con ampia metratura. Infatti, le mongolfiere sono uno dei pochi oggetti che possono essere rivisitate nel migliore dei modi ed utilizzate per decorare molte tipologie di spazi, dal più classico al più moderno.

Tra quelle maggiormente scelte, ci sono le carte che hanno le mongolfiere disegnate in stile:

  • retrò;
  • a mo’ di cartone realizzate con colori vivaci;
  • vintage;
  • minimal;
  • contemporaneo.

Per ognuno di questi design, le mongolfiere possono essere illustrate:

  • in maniera realistica, come delle vere fotografie, magari che ricordano le vecchie immagini del primo novecento;
  • più stilizzate, adatte soprattutto per uno stile minimal e nordico;
  • come disegni di cartoni animati e libri per bambini, ideali per camerette e nursery.

E’ importante, quindi, prima di scegliere la carta definita, studiare bene quella più adatta alle vostre esigenze e all’ambiente.

Inoltre, da valutare con attenzione è la tipologia di grandezze dei pattern in base alle caratteristiche, soprattutto la dimensione della stanza e dello spazio in cui la carta sarà inserita.

Infatti, è preferibile optare per:

  • grandi mongolfiere se l’ambiente è abbastanza grande e luminoso;
  • mongolfiere piccole per stanze ristrette.

Così facendo, la tappezzeria con mongolfiere risulta più armoniosa con il resto della casa.

Inoltre, è possibile optare per disegni:

  • ripetuti in maniera sistematica, preferibilmente su sfondo monocromatico;
  • posizionati, in modo realistico, su di un cielo dipinto;
  • illustrati in maniera fantastica per scenari immaginari;
  • abbinati ad altri elementi che ricordano l’aviazione o a personaggi illustri.

Arricchire un angolo della casa con mongolfiere disegnate con eleganza e raffinatezza, vi permette di ricreare delle scenografie visive uniche che fanno sognare e innamorare già dal primo sguardo.

magic spells porporaLa carta da parati con le mongolfiere può stravolgere, in maniera positiva, qualsiasi ambienti domestico, apportando quel tocco di originalità e stile unico. Infatti, proprio per la loro forma particolare, le mongolfiere danno un’idea di leggerezza e di libertà sorprendente. Un grande pallone legato ad un piccolo cestello non può che arricchire con creatività le pareti di casa.

Da tenere sempre a mente, è di non esagerare mai a meno che non si voglia creare un design volutamente eccessivo. In questo caso, è possibile applicare la carta su tutta la metratura della stanza. Così come avviene per le altre varianti di carte, infatti, anche per la tappezzeria con le mongolfiere, è importante sceglierle in base al design e all’ambiente in cui sarà inserita.

mongolfiere di varie dimensioni in arancione e bambolina grigiaQuindi, se la vostra idea è quella di creare un ambiente sofisticato, l’ideale è scegliere di applicare la carta con mongolfiera su di:

  • una sola parete;
  • una parte di essa;
  • porte o ante di grandi armadi.

Altra cosa molto importante è quella di scegliere la carta con cura tenendo conto della tipologia di colore da utilizzare. Anche questo aspetto, infatti, deve essere perfettamente in armonia con le caratteristiche dell’ambiente in cui la tappezzeria andrà a vestire.

Quindi, scegliete carte con mongolfiere su sfondo:

  • chiaro, per ambienti con poca luce e stretti;
  • scuro, per spazi pieni di luce e grandi.