fbpx

Scegliere una carta da parati a tema rose è un ottimo modo per rendere le pareti di casa belle da vedere, per aggiungere carattere e personalità allo spazio e per portare una ventata d’aria fresca all’ambiente.

Le rose sono da sempre uno dei fiori più apprezzati da diverse generazioni, simbolo di bellezza e di raffinatezza e dal fascino senza tempo. Scegliere lo sfondo giusto è molto importante, così come combinare nel modo migliore i colori e la grandezza dei soggetti floreali in base alle caratteristiche e alla grandezza della stanza.

C’è chi la giudica un po’ passata di moda e chi crede sia appannaggio esclusivo degli amanti degli ambienti in stile vintage, ma la verità è che la carta da parati con le rose non passa mai moda, soprattutto adesso che le rose, e i fiori più molto in generale, vivono una grande e nuova stagione come protagonisti delle decorazioni murali.

La carta da parati a tema rose è per tutti, è adatta a qualsiasi ambiente e presenta diversi anche vantaggi in termini di arredamento:

  • Gli sfondi con le rose rendono gradevole tutti gli interni, moderni o classici che siano.
  • È possibile scegliere tra una vasta gamma di soggetti; rose delicate e leggere oppure rose imponenti e di grandi dimensioni a seconda dello spazio da arredare e dello stile che volete riprodurre.
  • Si può utilizzare anche in cucina, oltre che negli spazi più tradizionali come il soggiorno e la camera da letto.
  • Le rose sono un motivo perfetto per creare un’atmosfera calda e accogliente
  • Le stampe floreali sono considerate universali e senza tempo.
  • La carta da parati a tema rose è ideale anche per arredare uffici e spazi creativi.

Gli sfondi possono essere realizzati con diversi materiali che a loro volta presentano differenti caratteristiche in termini di resistenza all’umidità, durata e caratteristiche di adesione.

Tra le tipologie di carta da parati è possibile scegliere:

  • Carta da parati in carta: molto gettonata perché la carta è considerata uno dei materiali più sicuri, ecologici e traspiranti che ci siano sul mercato. In più ogni, sfondo è disponibile o può essere personalizzato in una vasta gamma di finiture e design. Il rovescio della medaglia, però, è che questa tipologia di carta assorbe molto gli odori e teme l’umidità, quindi se non si ha intenzione di fare manutenzione e sostituire la carta nel corso degli anni dopo un certo periodo di tempo, è meglio non considerare questa opzione per la cucina
  • Carta da parati adesiva: i wall murales sono considerati una delle varietà di carta da parati molto apprezzata oggi. Sugli sfondi fotografici è possibile stampare qualsiasi motivo floreale per arredare al meglio qualsiasi ambiente della casa.
  • Carta da parati vinilica: questa tipologia di carta da parati non teme l’umidità. Molto spesso viene prodotta con varie stampe floreali, in versione lucida oppure opaca e anche con disegni in rilievo, soluzione perfetta per chi ha la necessità di nascondere le irregolarità sui muri.
  • Carta da parati in tessuto non tessuto (TNT): questa tipologia di carta da parati è molto resistente e rende le pareti traspiranti, ecologiche e resistenti nel tempo. Grazie alle sue caratteristiche il risultato di stampa è nitido e ideale per la riproduzione di fotografie. Il TNT è un supporto che si compone di un mix di cellulosa, di fibre sintetiche, di poliestere e di viscosa,  molto più leggero rispetto al vinilico e in grado di non subire dilatazioni a contatto con il collante. In più è di facile rimozione.
  • Carta da parati tessile: si tratta di una finitura che rende gli ambienti pregiati e ricercati, una caratteristica che si accompagna molto bene al tema delle rose, considerato uno dei più delicati ed eleganti in tutto il contesto d’arredo d’interni.

Le dimensioni delle rose sul fondo

Fiori grandi e grandi boccioli di rosa sono la scelta ideale sia per le stanze spaziose che per quelle di dimensioni contenute. Per quanto riguarda i fiori e le decorazioni in rilievo, invece, meglio posizionarli solo su una parete per non appesantire troppo lo spazio.

Per creare un ambiente tranquillo e accogliente, è importante fare attenzione alle sfumature della carta da parati con le rose:

  • Le sfumature dei fiori bianchi, color latte, ma anche beige e pesca, unite a eleganti foglie verdi, sono la soluzione migliore per gli ambienti più raccolti
  • Fiori dai colori luminosi, come il blu, il rosso, il giallo o l’arancione, sono invece adatti per stanze più spaziose. Le rose multicolore, quelle bordeaux oppure quelle nere possono essere il tocco di classe perfetto per camere da letto dal carattere deciso, sempre a patto che le dimensioni della stanza, che anche in questo caso devono essere ampie, consentano l’uso di queste tonalità.

Scegliere la carta da parati in relazione allo spazio

Scegliere la carta da parati, lo sfondo ma anche le immagini abbinate, non è sempre facile come potrebbe sembrare a prima vista. La scelta migliore è quella basata sulle preferenze personali e, ovviamente, sulle caratteristiche della stanza in questione.

In caso di dubbi, per valutare al meglio l’effetto finale e la scelta dei temi e dei colori, è possibile richiedere una consulenza specializzata o avvalersi dell’aiuto di un architetto d’interni. Ad esempio, una carta da parati con le rose in versione vintage, può essere un’ottima soluzione per una camera da letto classica, ma può anche abbinarsi alla perfezione al soggiorno in base all’effetto che si vuole riprodurre.Particolare attenzione deve essere data alla cucina; per questo ambiente è meglio scegliere un rivestimento lavabile, anche se la presenza dei fiori sul fondo, renderà la carta particolarmente delicata e sensibili agli sfregamenti del panno e della spugna.

Design e stile delle pareti

Con la scelta della giusta carta da parati con le rose è possibile rendere gli interni della casa eleganti e accoglienti assicurando all’ambiente un impatto estetico notevole.

Le rose delicate nelle tonalità del rosa e dell’azzurro sono ideali non solo nella stanza dei più piccoli, per chi vuole ricreare un’ambientazione dal gusto un po’ vintage, ma anche nella camera da letto di un’adolescente. Piccole rose color limone, in tonalità rosa pastello e in altre sfumature sono inoltre perfette per essere combinate con stili country e dal gusto provenzale.

La disposizione delle singole porzioni della carta è molto importante nel caso delle carte da parati con stampe floreali: i petali sulla carta fotografica possono essere comodamente collocati in prossimità della testata del letto o al centro del salotto per dare risonanza a un mobile o a qualsiasi altro complemento d’arredo che si desidera mettere in risalto.