fbpx

Vi piacciono gli animali? Vorreste decorare la vostra casa con gli uccellini? Leggete l’articolo e scoprite come arredare con la carta da parati con gli animali. 

Negli ultimi anni, la carta da parati con animali è diventata una vera e propria mania. Ogni stanza può vestirsi di questa particolarissima tappezzeria e prendere, così, vita con i vari disegni. Ma come arredare con la carta da parati animali? 

Ecco tutto quello che dovete sapere. 

cameretta con letto in legno e carta scuro con lupo 

CARTA DA PARATI ANIMALI: le informazioni utili 

Gli animali non sono una prerogativa dei soli bambini. Infatti, ultimamente sempre più adulti li scelgono per arredare le proprie case. 

In particolar modo, le carte da parati animali vengono applicate in ogni tipologia di ambiente. Infatti, chi ama gli animali e apprezza la natura questa tipologia di tappezzeria diventa un elemento di design che non può di certo mancare all’interno della propria casa. 

cameretta con mobile chiaro e cuscini coloratiProprio per tale motivo, le bellissime creature del bosco e gli animali della foresta, invadono cucine, salotti, camera da letto, bagni. Ma anche ristoranti e boutique creando una wallpaper mania estrosa e creativa. 

divano maculato con carta da parati con uccelliInfatti, la carta da parati con animali risulta essere un elemento d’arredo molto versatile e piacevole da guardare, tanto da risultare vincente in qualsiasi spazio. 

Uno dei vantaggi della carta con animali è proprio la forza dei singoli pattern che possono risultare difficili da gestire ma in realtà, se ben calibrati, rendono gli ambienti davvero molto particolari e con un forte carattere. Infatti, basta la sola presenza della tappezzeria per trasformare uno spazio anonimo in uno audace ed eclettico. 

carta da parati con fenicotteri rosa

Un po’ romantica un po’ estrosa, la carta da parati con animali anima le pareti con: 

  • uccellini; 
  • fenicotteri; 
  • tucani; 
  • gufi e civette; 
  • pappagalli; 
  • animali del bosco; 
  • pesciolini; 
  • coniglietti; 
  • fauna della giungla e della savana come leoni, giraffe, leopardi, zebre, elefanti e struzi ; 
  • e tantissimi altri. 

poltrona in pelle marrone con cuscino fuxia

Queste illustrazioni possono essere rappresentate: 

  • singolarmente; 
  • in unione con l’habitat dell’animale illustrato. Quindi, rami, alberi cespugli e così via. 

Infatti, in base alla tipologia scelta, la parete in cui è applicata la tappezzeria con animali si anima e prende vita. 

mobile in grigio con cesto in vimini e carta verde

Le illustrazioni possono assumere diversi stili. In questo modo, è possibile abbinare la carta con tante varietà di design. Tra quelle più utilizzate ci sono: 

  • jungle style; 
  • design tropicale; 
  • stile minimal e nordico; 
  • design vintage con disegni tradizionali; 
  • stile cartone animato. 

sedia in legno con cestinoIn ognuno di questi design, gli animali possono essere illustrati in maniera: 

  • realistica da sembrare vivi; 
  • più stilizzata; 
  • a mo di cartone animato; 
  • antropomorfizzati. 

carta da parati con uccellini azzurri su sfondo bianco

Proprio per questo motivo, prima di scegliere la carta da parati definitiva, è importate sperimentare e giocare con le varie tipologie. In questo modo, è possibile scegliere quella che più si adatta all’ambiente.

animaletti fiabeschi su parete

Un aspetto da tenere sempre a mente è quello di scegliere le grandezze dei pattern in base alla dimensione dello spazio in cui sarà la carta da parati viene inserita. Infatti, è preferibile optare per: 

  • grandi illustrazioni per spazi luminosi e grandi; 
  • piccoli per spazi più stretti. 

studio con carta da parati con animali

In questo modo, la carta con animali risulta più armoniosa con il resto della casa. Ed inoltre, è possibile scegliere la tipologia di disegni. Infatti questi possono essere: 

  • ripetuti in maniera sistematica su sfondo monocromatico. Chiaro per stanze piccole, scuro per ambienti ampi; 
  • posizionati in modo realistica all’interno del loro habitat; 
  • in modo fantasioso per scenari magici. 

ristorante con tavolo in legno e parete verde

Un altro aspetto su cui riflettere, è la modalità di applicazione della carta da parati con animali. Infatti, essa può essere inserita: 

  • su una singola parete; 
  • su una parte di essa come nicchie o colonne; 
  • sul soffitto; 
  • su tutta la perimetria della stanza per un aspetto wow assicurato. 

In merito ai colori, le nuances variano in base alla tipologia di stile utilizzato. Sicuramente, quelle che vengono preferite sono quelle chiare e sgargianti, utili a far risaltare i disegni raffigurati su di essa. 

pianta bianca con carta blu

Tra le carte da parati con animali, quelle che risultano essere più utilizzate ci sono quelle che hanno gli animali combinati a: 

  • fiori e foglie; 
  • fantasie optical; 
  • illustrazioni di fantasia che ricordano quelli presenti all’interno dei cartoni per bambini. 

letto in legno con copriletto grigio

CARTA DA PARATI CON ANIMALI: come arredare le stanze 

Grazie alle mille varietà di carta da parati con animali presenti sul mercato, è possibile arredare qualsiasi tipologia di ambiente, non solo all’interno delle abitazioni private ma anche luoghi pubblici e attività commerciali. della casa. Infatti, è abbastanza semplice trovare la tappezzeria più adatta alle proprie esigenze e al proprio stile. 

sedia bianca con grande coniglio

La carta da parati con animali è adatta, infatti, a: 

  • zone giorno come living e cucina; 
  • zona notte come nursery e camerette; 
  • bagno; 
  • per uffici e ambienti di lavoro; 
  • locali commerciali. 

animaletti su parete con sfondo bianco

Ecco, quindi, qualche idea su come arredare con la carta da parati con animali: 

  • SALOTTO 

Per il living è meglio utilizzare carte accattivanti e molto creative che si inseriscono in perfetta armonia con l’arredamento. Così, lo spazio acquista raffinatezza, eleganza e estrosità unica. 

Se preferite uno stile più eccentrico ed eclettico, utilizzate le carte con animali esotici e tropicali. Se amate, invece, un design più vintage e delicato, è meglio optare per animali stilizzati su sfondo monocromatico. 

salotto con divano bianco e cuscini

  • NURSERY E CAMERA DEI BAMBINI 

Per la zona dedicata ai bambini, lasciamo prendere vita la fantasia e giochiamo con le tante carte in commercio scegliendo quella che vi piace di più. 

E’ possibile scegliere sia carte da parati con animali delicati con colori tenui. Ma anche quelle più simpatiche e buffe con animali disegnati come cartoni. L’importante è prediligere quelle con illustrazioni dolci e tenere. 

culletta in vimini con parete scura 

  • BAGNO 

Per il bagno è preferibile utilizzare carta da parati con animali marini. Oppure, per un bagno più grintoso, anche animali tropicali e fenicotteri rosa. 

Fate attenzione a scegliere per questa tipologia di stanza, carta da parati in vinile che sia resistente all’umidità e agli schizzi d’acqua. 

bagno con lavello quadrato